Alleanze per la Famiglia

I Comuni di San Biagio di Callalta, Roncade e Monastier in linea con il Piano Nazionale per la Famiglia (Consiglio dei Ministri - 7 giugno 2012), si attivano da anni per promuovere politiche che partano dalla valorizzazione della famiglia come soggetto con funzione sociale che necessita di attenzioni specifiche in relazione a bisogni di cura, sostegno, socializzazione e formazione. Tali politiche in questo territorio, sulla base della programmazione condivisa sia all’interno del Piano di Zona, sia all’interno di alleanze locali presenti da tempo sul tema, promuovono l’attivazione delle famiglie attraverso il welfare sostenibile, la costruzione di politiche ed attività di capacitazione, di empowerment e iniziative che facilitano la
conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro.

 

Finalità dell'accordo

Finalità  dell’accordo  volontario  è  quella  di  costruire  una  rete  di  coordinamento  tra Amministrazioni comunali,  agenzie  educative  e  associative  al  fine  di  sostenere  e  attivare,  in  modo sinergico, le  famiglie promuovendone benessere e crescita all’interno della comunità locale.
 

Obiettivi

L’accordo volontario promuove la condivisione di strategie e di intenti tra Enti, associazioni e organizzazioni che lavorano al sostegno delle famiglie con bambini dai 0 ai 13 anni. 
I firmatari s’impegnano a potenziare una rete condivisa di informazione e di comunicazione per le famiglie, promuovendo servizi e progetti sui tre territori. S’impegnano, inoltre, ad attivare e/o promuovere  iniziative di sensibilizzazione nella comunità verso tematiche legate alla crescita genitoriale e alla conciliazione tempi di vita tempi di lavoro,  condividendo spazi, servizi, eventi nei tre comuni al fine di allargare  le opportunità per  le  famiglie.  Il  tavolo  tecnico-politico  ha  come  obiettivo  altresì  di  implementare  modelli  gestionali, organizzativi e di valutazione delle politiche nei servizi alla famiglia. 
 

Ambiti di intervento

L’Alleanza per la famiglia opera in diversi ambiti di intervento facilitando il  canale informativo e comunicativo  dei tre comuni,  promuovendo servizi, progetti e risorse del territorio,  armonizzando  la  programmazione  territoriale  attraverso  l’integrazione  delle  politiche  di conciliazione  indicate  e  sviluppate  a  livello  regionale  con  gli  strumenti  della  programmazione  locale  e  in ambito territoriale. Il fine è quello di implementare  una politica di interventi uniformi nel territorio  che vada a  favorire  le  famiglie  con  figli  nella  fascia  della  prima  infanzia  e  dell'età  dell'obbligo  scolastico.

I comuni coinvolti  implementano  e  condividono  nell'ambito  territoriale  interventi  concreti  a  favore  delle famiglie  anche  attraverso  finanziamenti  ad  associazioni  di  varia  natura  coinvolte  nella  realizzazione  della progettualità. Gli interventi relativi sono costruiti in funzione della finalità ultima di questo accordo. 
 

L'impegno

Il  Comune  di  Roncade,  Ente  capofila  della  progettualità  “Alleanza  per  la  famiglia”,  ha garantito  il coordinamento  delle  attività  e degli  organi  dell’alleanza  (art.  6)    monitorando  le  diverse  fasi  di  lavoro (avviamento, monitoraggio, verifica e rendicontazione).

I soggetti  firmatari  aderenti  all’accordo volontario si sono impegnati a partecipare con un proprio referente ad un  gruppo  di  lavoro  al  fine  di  arricchire  e  sviluppare  la  rete  e  la  continuità  orizzontale  tra  agenzie.

Le  Amministrazioni  locali  (Comuni  di  Roncade,  Monastier,  San  Biagio  di  Callalta)  con  questo  accordo  si confrontano sulle buone prassi attivate nei territori, condividendo anche le progettualità avviate in un’ottica di  rete  e supporto alle famiglie.

In particolare si è inteso facilitare reciprocamente la sensibilizzazione delle famiglie dei  tre  territori su temi quali la conciliazione e le opportunità di genere, la genitorialità.

 

Nell'ambito del progetto "Alleanze per la Famiglia" il Comune di San Biagio di Callalta ha concretamente:

 

-sostenuto le attività estive 2017 a favore di minori realizzate dalle Parrocchie del territorio;

-sostenuto l'attività del "Progetto scuola a tempo integrato" con il fine di calmierare le rette di frequenza degli alunni frequentati tale iniziativa.

 

link Comune di Monastier

link Comune di Roncade